Cosa Cerchi Oggi? Google e lo storytelling

Nelle ultime ore, dopo la puntata di X factor, su Rai2 è girato in TV uno spot pubblicitario di Google.

Si intitola “Cosa cerchi oggi?” e racconta la vita di un neo-papà attraverso le sue ricerche su Google. Potete vederlo nel video sottostante.

Si tratta del servizio “Search Stories” di Google, che in italiano si chiama per l’appunto “Cosa cerchi oggi?” ed è un semplice strumento che permette di creare video con storie di ricerche.

“Cosa cerchi oggi” di Google permette di creare storie attraverso l’uso di diversi tipi di ricerca (google maps, google immagini, google news, google libri…). Creare storie con questo servizio è molto semplice: ecco una breve guida, con relative schermate, di come si costruisce una storia con “Cosa cerchi oggi” di Google.

  1. Andare su http://www.youtube.com/CosaCerchiOggi
  2. Attendere la fine del video oppure premere direttamente su “Crea la tua storia”
    Crea la tua storia con "Cosa cerchi oggi?" di Google

    Crea la tua storia con "Cosa cerchi oggi?" di Google

     

  3. Comparirà una pagina con sette campi, all’interno dei quali si dovranno inserire le ricerche di Google protagoniste della storia.
  4. Scrivi la tua storia con "Cosa cerchi oggi?" di Google

  5. è il momento di aggiungere la musica alla storia. In “cosa cerchi oggi” si può scegliere tra vari tipi di musica (potete ascoltarli e provarli prima di dare conferma!)
    Aggiungi la musica alla tua storia su "Cosa cerchi oggi?" di Google

    Aggiungi la musica alla tua storia su "Cosa cerchi oggi?" di Google

     

  6. Guardare il video della Google storia e acconsentire alla pubblicazione su YouTube, o modificarlo ulteriormente.
    Guarda l'anteprima e carica la tua Storia su YouTube

    Guarda l'anteprima e carica la tua Storia su YouTube

     

  7. Il gioco è fatto. Ora puoi condividere la tua storia su Facebook, Twitter, YouTube, tramite link o embeddarla nel tuo blog.
  8. Prima di guardare la mia Google-storia di prova, ti invito a ri-twittare questo post o a condividerlo su Facebook con questi due pulsanti!


Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo!

24 novembre 2010 da Ludovico Spagnolo


Categories: Internet, Social Media | Tags: , , , , | 10 comments

Comments (10)

  1. Pingback: Appunti Sul Web

  2. Pingback: Ludo Spagnolo

  3. Pingback: Appunti Sul Web

  4. Pingback: Lorenzo Colantoni

  5. Pingback: Alberto Cabodi

  6. Pingback: BananAffair

  7. Pingback: Paul Milford

  8. Pingback: Ludo Spagnolo

  9. Volevo segnalarvi il mio CosaCerchiOggi
    se vi va di venirlo a vedere

  10. Bello proprio.

Leave a Reply

Required fields are marked *